Gli Interpol arrivano a Prato ed aprono ufficialmente il ”Settembre Pratese”, solito live più che perfetto, impeccabile, della band neyorkese, in apertura i giovani Piqued Jacks. Forse però 75 min scarsi di live sono un po pochi.

Non parte comunque con il botto di presenze, solo 1600 persone per gli Interpol, dovuto anche alle altre due date Italiane della band che si sono aggiunte dopo l’ufficializzazionedi questa.

Si continua stasera con Mannarino che fa già registrare numeri da tutto esaurito stasera in Piazza Duomo a Prato.  

Del resto comunque anche Prato finalmente ha il suo Festival e speriamo che sia l’inizio di un lungo cammino. 

  

INTERPOL SCALETTA PRATO 01/09/2015 

Say Hello to the Angels

Anywhere

Narc

My Blue Supreme 

Evil Length of Love 

Rest My Chemistry 

Everything Is Wrong 

The New Take You on a Cruise 

My Desire Pioneer to the Falls 

Slow Hands 

PDA 

Encore: 

Untitled 

All the Rage Back Home 

Stella Was a Diver and She Was Always Down

(02/08/2015) – ©2015 OnDetour – Tutti i diritti riservati

A proposito dell'autore

Matteo Bertelli

Post correlati