Apre a Milano il Circolo Masada, la prima serata è battezzata dal rock di Giorgio Canali.

A Milano c’è un nuovo locale dove ascoltare buona musica, dove incontrare gente interessante e, come dicono le persone di un certo livello, “stare con qualcuno che capisce qualcosa”. Il Circolo Masada in viale Carlo Espinasse 41 inaugura questa sera la sua avventura con il concerto di Giorgio Canali. Per l’occasione Canali è senza i suoi Rossofuoco, quindi in versione solista elettrica, perchè con la chitarra acustica non penso che lui vesta bene. Un ora abbondante di rock sporcato da attitudine punk che contraddistingue il chitarrista di origine romagnola. Ascoltare le sue canzoni senza la band di supporto, permette di fare attenzione ai testi che caratterizzato il suo lavoro: brani diretti, pungenti che raccontano e dicono la sua versione dei fatti. Giorgio Canali è così, sincero, senza mezzi termini, giusto o sbagliato, rosso o fuoco. La scelta di aprire con lui la stagione del Masada è perfetta, nessuno può raccontare la voglia di “rivoluzione” e metterci in guardia affinchè la noia e la pigrizia vengano sconfitte con l’arte, qualsiasi forma abbia.

Servizio di Degio De Giorgis
Foto di Matteo Cavalleri

(29/06/2014) – ©2014 OnDetour – Tutti i diritti riservati

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.